Get the Flash Player to see this rotator.
Sei qui: Home

La misura per l'inclusione attiva è volta anche a promuovere le pari opportunità e la partecipazione attiva e a migliorare l’occupabilità - prima scadenza per la presentazione delle domande 27/03/2019.

VISUALIZZA E SCARICA LOCANDINA ESPLICATIVA

VISUALIZZA E SCARICA PROGETTO

VISUALIZZA E SCARICA MODELLO DI DOMANDA

VISUALIZZA DETERMINA DIRIGENZIALE DEL COMUNE DI GUBBIO - CAPOFILA - N.346 DEL 07/03/2019

 

La misura per l’inclusione sostiene interventi e servizi di orientamento e tutoraggio rivolti agli adulti in condizioni di vulnerabilità finalizzati alla attivazione lavorativa mediante lo svolgimento di un tirocinio extracurriculare - prima scadenza per la presentazione delle domande 27/03/2019.

VISUALIZZA E SCARICA LOCANDINA ESPLICATIVA

VISUALIZZA E SCARICA PROGETTO

VISUALIZZA E SCARICA MODELLO DI DOMANDA

VISUALIZZA DETERMINA DIRIGENZIALE DEL COMUNE DI GUBBIO - CAPOFILA - N.347 DEL 07/03/2019

 

Nella mattinata di sabato 16 marzo 2019 il tratto della S.S. Flaminia che attraversa il Comune di Costacciaro sarà interessato dalla 4^ tappa della corsa ciclistica "Tirreno - Adriatico", che partendo da Foligno arriverà a Fossombrone.

VISUALIZZA AVVISO ALLA CITTADINANZA

   

giornodelricordo

Il 10 febbraio 1947 fu il giorno in cui vennero firmati i trattati di Pace di Parigi che, in seguito alla Seconda Guerra Mondiale, ridefinirono condizioni ed assetti territoriali degli Stati mondiali. L'Italia dovette rinunciare definitivamente ad Istria e Dalmazia che aveva acquisito dopo la Grande Guerra. In questi territori vi era una nutrita presenza di popolazione Italiana che, in seguito all'Armistizio di cassibile dell'8 settembre 1943 ed alla conseguente rotta dell'esercito, venne perseguitata, cacciata, uccisa ed infoibata dalle milizie di Tito. Una pagina macabra e dolorosa che venne riportata all'attenzione che merita solo con la legge nr. 92 del 30 marzo 2004, la quale riconosce istituzionalmente la pulizia etnica subita dagli italiani nell'esodo Giuliano-Dalmata. I ritrovamenti successivi all'eccidio contribuiscono a definire la gravità e la crudeltà alle azioni degli slavi: oltre 11.000 morti, prigionieri legati insieme e gettati vivi nelle fessure carsiche, ferocia ed odio verso i nostri connazionali, nessuna pietà, solo desiderio di eliminazione. Una pagina dolorosa della nostra storia recente.

 

Si avverte tutta la popolazione che nella giornata di oggi, sabato 2 febbraio 2019, il Centro Funzionale Umbria ha emesso avviso di criticità ordinaria (Gialla) fino a moderata (Arancione) per quanto riguarda il rischio idrogeologico. La forte intensità delle piogge previste nella giornata odierna, potrebbe causare allagamenti e smottamenti. Si raccomanda di prestare la massima attenzione. Per ulteriori aggiornamenti, consultare il sito del Centro Funzionale della Protezione Civile Umbria:

http://www.cfumbria.it

 
Pagina 1 di 79