Get the Flash Player to see this rotator.
Sei qui: Home

L'Amministrazione Comunale convoca una pubblica assemblea per illustrare tempi e modalità per la richiesta di nuovi loculi che verranno concessi con l'ampliamento del civico cimitero. Tutti i cittadini interessati sono invitati alla partecipazione.

incontrocimitero

 

Il Comune di Costacciaro celebra il centenario della fine della Prima della Guerra Mondiale con una mostra che sarà allestita presso i locali della ex sala Consiliare in Corso Mazzini 13, la quale inaugurazione avverrà sabato 20 ottobre alle ore 17.00. Decine di riviste e giornali dell'epoca che narrarono gli eventi di maggior spessore di un impegno bellico che vide il nostro paese prevalere su un nemico ben più numeroso e maggiormente equipaggiato. L'entrata dell'Italia nella prima Guerra Mondiale ci permise di completare l'unità nazionale ma d'altro cantò ci costò un sacrificio umano immane di giovani che, sottratti alla quotidianità del lavoro e della famiglia, spesso non fecero ritorno alle loro case. La nostra Nazione diede esempio di grande compattezza, espresse valore, unità, spirito di sacrificio, dedizione alla Patria. Tutto questo è ricordato nella Mostra che rimarrà aperta fino al 18 novembre, visitabile la mattina dal lunedì al sabato dalle ore 9.00 alle ore 13.00 ed il pomeriggio nei giorni di sabato e domenica dalle ore 16.00 alle ore 19.00. Ingresso libero.

mostragrandeguerra

 

LogoL' avviso pubblico è finalizzato all’attuazione del Progetto “Educare a Percorsi di Buona Mobilità”, le cui azioni sono rivolte alla promozione e al potenziamento della Mobilità Sostenibile, con indubbi e diffusi benefici per l’ambiente e la popolazione.

Nell’ambito di tali azioni il Comune di Costacciaro intende concedere agevolazioni all’utilizzo dei mezzi pubblici sotto forma di Buoni di mobilità per l’acquisto di abbonamenti al servizio di Trasporto Pubblico di tipologia annuale e/o relative frazioni, in favore di soggetti che effettuano quotidianamente spostamenti casa-scuola o casa-lavoro, con destinazione finale uno degli Istituti scolastici con il quale è stato sottoscritto uno specifico protocollo d’intesa (vedi Istituti elencati all'art.1 dell'Avviso). L’ammontare complessivo delle risorse destinate al finanziamento dell'Avviso pubblico, per l''anno scolsatico 2018-2019, è pari a € 2.560,00.

La misura delle agevolazioni concedibili da parte del Comune di Costacciaro per ogni soggetto ammesso è determinata in un contributo di € 40,00, pari a un Buono di mobilità, o multipli di € 40,00, per un valore massimo del contributo non superiore al 100% del prezzo degli abbonamenti dichiarati nella domanda..

Le domande, redatte sull'apposito medello, dovranno essere presentate presso l’Ufficio Protocollo del Comune a partire dal 18 ottobre 2018 e fino al 30/11/2018, entro le ore 14,00.

Per informazione più dettagliate, per verificare l'esistenza dei requisiti e per l'assistenza nella compilazione della domanda di beneficio, gli interessati possono rivolgersipresso l'Ufficio Segreteria e l’Ufficio Anagrafe, dal lunedì al sabato in orario d’ufficio, nonché presso il Servizio sociale e di Segretariato sociale nei giorni e orari di ricevimento del pubblico (centralino del Comune 075-917271).

VISUALIZZA E SCARICA AVVISO PUBBLICO

VISUALIZZA E SCARICA MODELLO DI DOMANDA

   

Il Responsabile del Servizio Economico-Finanziario Associaro rende noto che con propria Determinazione n.412 R.G. dell'11.10.2018 è stato approvato il Bando per la selezione interna per l'attribuzione delle progressioni economiche orizzontali del personale dipendente.

Si comunica che la scadenza per la presentazione delle domande da parte del personale interessato alla procedura selettiva è il giorno 22/10/2018.

Bando

Criteri di valutazione

Regolamento progressioni

Determinazione n.412 R.G.

Modello di domanda

 

Si comunica che con D.G.R. n.946 del 3/9/2018 la Regione dell'Umbria ha approvato criteri e modalità per accedere al contributo per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo agli alunni della scuola secondaria di primo e secondo grado per l'anno scolastico 2018-2019.

Le domande dovranno essere presentate al Comune di residenza degli alunni entro il 12 ottobre 2018.

La situazione economica familiare, calcolata con il sistema I.S.E.E., non deve superare € 10.632,94.

scarica l'avviso

scarica il modello di domanda

 
Altri articoli...
Pagina 3 di 78