Get the Flash Player to see this rotator.
Sei qui: Home

8f505c4415Si terrà il prossimo 14 e 15 maggio la IV edizione di GUSTO POLIS, manifestazione organizzata dal Comune di Gabicce Mare (PU). Nata come incontro di Amministrazioni Comunali di diverse Regioni d'Italia, per un confronto istituzionale su cultura ed eccellenze enogastronomiche, la manifestazione ha poi coinvolto nella loro interezza i rispettivi territori. Ormai l’evento, con i suoi prodotti tipici regionali e le sue degustazioni, è diventato un appuntamento di rilevanza nazionale. "Il Comune sarà presente con un proprio spazio per promuovere Costacciaro ed il Parco del Monte Cucco, attraverso filmati e materiale promozionale, ma anche con i prodotti biologici di aziende locali che hanno deciso di aderire alla proposta del Comune di Gabicce. E' dalla prima edizione che il nostro Comune partecipa, realizzando un importante numero di contatti,  con grandi apprezzamenti per la particolarità del territorio proposto e la bontà dei prodotti locali"

Nello stesso spazio dedicato a Costacciaro ed al Monte Cucco, sarà ospitata l'Associazione nazionale "Città del Tartufo". 

Per saperne di più

 

logo_piccola_grande_italiaDomenica prossima, 8 maggio alle ore 17.00 presso la Sala S. Marco del Museo - Laboratorio del Parco gli studenti della Scuola secondaria di primo grado della "Efrem Bartoletti" di Costacciaro, con il patrocinio del Comune e dell'Associazione Pro Loco presenteranno "Costacciaro: un piccolo grande cuore che da 150 anni pulsa  nell’Italia unita". L’iniziativa, promossa nella giornata dedicata ai piccoli Comuni d’Italia, ha anche la finalità di ricordare il 150° dell’Unità d’Italia, attraverso tre figure di italiani che hanno lasciato alle odierne generazioni insegnamenti, idee, parole esemplari.

 

Allegati
File
Scarica questo file (Programma 8 maggiuo 2011.doc)Programma
 

assistenza_domiciliareCom'è noto, anche per il 2011 è possibile destinare una quota pari al 5 per mille dell'imposta sul reddito delle persone fisiche a finalità di sostegno del volontariato, ONLUS, Associazioni nonché alle attività sociali svolte dal Comune di residenza del contribuente. Per sensibilizzare i cittadini, il Comune di Costacciaro ha aderioto alla campagna informativa dell'ANCI mediante la distribuzione di un pieghevole informativo per spiegare in maniera semplice come funziona.La solidarietà dei cittadini andrà a vantaggio delle attività di sostegno domiciliare per anziani e disabili, nonché per le attività a favore dell'infanzia. Sostieni anche tu le inziative a vantaggio del tuo Paese !

 Per saperne di più

 

logo_parcoInizierà domani pomeriggio a Costacciaro, il Corso di formazione per Guardie Ecologiche Volontarie del Parco del Monte Cucco. Si tratta di un'importantissima novità per il territorio - ha affermato il Sindaco Rosella Bellucci - che riconosce il valore del volontariato nell'attività di controllo, vigilanza ed anche di informazione, in tema ambientale. I volontari, opportunamente formati, affiancheranno i soggetti preposti, per garantire maggiore tutela in un territorio particolarmente delicato qual è quello del nostro Monte Cucco. Un ringraziamento va senz'altro alla Comunità Montana, promotrice dell'iniziativa e alla Provincia di Perugia che ha sostenuto la proposta, oltre ai diversi soggetti  - Prefettura, Regione dell'Umbria, Corpo Forestale dello Stato, ASL n.1 - che si sono resi disponibili all'attività di formazione.

 http://www.parks.it/parco.monte.cucco/dettaglio.php?id=12825

 
 Fonte_avellanaIl Sindaco parteciperà alla Tavola rotonda che si terrà sabato 2 aprile alle ore 10.30 a Fabriano presso l'Oratorio della Carità dal titolo "Appennino, prateria dello Spirito. Quali prospettive per un turismo sostenibile". L'occasione è offerta dalla presentazione della guida "Pievi, Abbazie e Monasteri tra Marche ed Umbria" frutto del progetto interregionale “Itinerari delle Pievi Abbazie e Monasteri tra Marche e Umbria”  che vede coinvolti oltre le due regioni, nove comuni a cavallo dell’Appennino umbro-marchigiano centrale, che hanno cofinanziato il progetto: Costacciaro, Fabriano, Fossato di Vico, Fiuminata, Gualdo Tadino, Nocera Umbra, Sassoferrato, Scheggia e Pascelupo, Sigillo. L'obiettivo è anche quello di valutare le potenzialità del progetto e trovare e nuovi spunti di confronto, sinergia e sviluppo, anche grazie al contributo di due leaders nel turismo attivo e religioso.  
Allegati
File
Scarica questo file (invito_2_aprile.pdf)Depliant Tavola rotonda
 

Su iniziativa dell'Istituto SColastico Comprensivo con il patrocinio del Comune di Costacciaro, si terrà sabato 26 marzo presso la Sala S. Marco alle ore 10.00, la presentazione del libro dedicato al fenomeno dell'emigrazione dall'Alta Umbria negli ultimi cento anni.

Saranno presenti gli autori, che anche con l'ausilio di immagini proporranno agli studenti ed alla cittadinanza interessanti spunti di riflessione sulla nostra storia di emigrazione, che ha coinvolto tante famiglie e persone anche nel nostro Comune. Interverrà inoltre il Sindaco Rosella Bellucci e la Dirigente dell'Istituto Comprensivo Marinella Marinangeli.

Allegati
File
Scarica questo file (Manifesto presentazione libro.doc)Manifesto
 
Altri articoli...
Pagina 61 di 69