Get the Flash Player to see this rotator.
Sei qui: Home

Si comunica che dal giorno 3 aprile 2012 presso la sede comunale sono depositati i seguenti atti:

1. elenco delle particelle del catasto terreni, oggetto di attribuzione della rendita presunta;

2. elenco dei soggetti intestatari delle predette particelle;

3. avvisi di accertamento di attribuzione della rendita presunta, liquidazione di oneri e irrogazione di sanzioni per gli immobili non dichiarati.

I primi due elenchi e l'avviso dell'Agenzia del Territorio che spiega modalità di consultazione, ed eventuale azione di riesame o ricorso sono consultabili all'Albo Pretorio on line del Comune al numero 235.

Avviso ed Elenchi 

 

homepagePP-votiva_img_interna01_piccoloSi porta a conoscenza della cittadinanza che questa Amministrazione ha aderito al progetto VotivA+, iniziativa di risparmio energetico indirizzata alle strutture cimiteriali italiane per l'utilizzo di lampade a LEd per l'illuminazione votiva.

L'intervento per il Comune è a costo zero, grazie al contributo del Ministero allo Sviluppo Economico e dell'Unione Europea.  Inoltre il progetto rientra nella campagna del Patto dei Sindaci, per la riduzione dei consumi, alla quale il Comune di Costacciaro ha aderito. Grazie inoltre, alla collaborazione del gestore del Civico Cimitero che ha provveduto alla sostituzione delle lampade su tutti i loculi.

I proprietari delle cappelle private alle quali non è stato possibile accedere, sono pregati di contattare il Sig. Mirco Tosti al n. 339.3060394 che provvederà alla sostituzione ed installazione delle nuove lampade.

Per saperne di più www.votiva.it

 

Ecco cosa scrivono i volontari dell'Associazione TULIME ONLUS sul progetto di solidarietà portato avanti dagli alunni, dagli insegnanti e dal personale non docente della Scuola Primaria di Costacciaro a favore della Tanzania

L'Avventura dei piccoli coltivatori di Costacciaro

 

Neve_2012_Prociv_PiemonteDa martedì 14 febbraio le scuole sono state riaperte, anche se la situazione è ancora lontana dalla normalità. Gli sforzi del Comune, delle ditte private e dei tanti volontari che hanno lavorato in questi giorni e continueranno a farlo nei prossimi, hanno consentito di riaprire le scuole e garantire un minimo di percorribilità delle strade comunali per il trasporto scolastico. Ma ancora c'è tanto da fare, soprattutto perchè ora si tratta di liberare i centri abitati dalla neve caricandola su camion per essere poi trasportata in luoghi all'aperto, lontano dalle case. Proprio questo stanno facendo da venerdì scorso i Volontari di Protezione civile che dal Piemonte sono venuti in aiuto della nostra zona. Sono circa 120/130, distribuiti in 5 Comuni con mezzi per lo sgombero della neve, capacità organizzativa e tanta buona volontà.

 

Neve_febbraio_2012_-_La_Locanda_dAvelleAnche l’intero territorio del Comune di Costacciaro, per la sua posizione a ridosso della dorsale appenninica, è in piena emergenza a causa delle eccezionali nevicate che persistono da mercoledì 1^ febbraio, accompagnate da fortissimi venti nord-orientali e da temperature in progressivo calo, molto al di sotto dello zero.

Stante il perdurare della situazione di criticità ed in presenza di ulteriore allerta meteo, è stato attivato per i giorni venerdì 10 e sabato 11 febbraio  (ore 08 - 19) e poi prorogato fino a lunedì 13 febbraio, il Presidio operativo previsto dal piano comunale di protezione civile, che risponde al seguente numero del centralino della sede municipale: 075 917271.   Nell'orario dalle 19 alle 08 possono essere contattati i seguenti numeri di reperibilità:
329 3815583 - 329 3815585 - 333 3315459 - 333 9661715.
 

Il Comune di Gubbio, in qualità di capofila della Zona Sociale n.7 ha pubblicato due Avvisi di selezione per la formazione di altrettante graduatorie, per conferire eventuali incarichi a tempo determinato di ASSISTENTE SOCIALE ed EDUCATORE PROFESSIONALE. Le domande secondo il fac simile predisposto, devono essere presentate al Comune di Gubbio entro le ore 12.00 del prossimo 5 gennaio 2012.

L'obiettivo è quello di potenziare gli Uffici della Cittadinanza, secondo le linee di indirizzo della Regione dell'Umbria.

 
Altri articoli...
Pagina 62 di 74