Get the Flash Player to see this rotator.
Sei qui: Home

Il Comune di Gubbio, in qualità di capofila della Zona Sociale n.7 ha pubblicato due Avvisi di selezione per la formazione di altrettante graduatorie, per conferire eventuali incarichi a tempo determinato di ASSISTENTE SOCIALE ed EDUCATORE PROFESSIONALE. Le domande secondo il fac simile predisposto, devono essere presentate al Comune di Gubbio entro le ore 12.00 del prossimo 5 gennaio 2012.

L'obiettivo è quello di potenziare gli Uffici della Cittadinanza, secondo le linee di indirizzo della Regione dell'Umbria.

 

eolicoSi informa la cittadinanza che è possibile sottoscrivere la PETIZIONE a favore dello sviluppo delle Enregie rinnovabili nel territorio del Parco. La raccolta firme è stata promossa dal Comitato che coinvolge i quattro comuni del territorio interessato, in una recente assemblea che si è tebuta a Scheggia e Pascelupo. E' possibile firmare fino al prossimo 16 dicembre presso l'Ufficio Anagrafe del Comune, tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

 

corsa-botti-2011 Ritorna alle frazioni ed in particolare a Villa Col de’ Canali, rappresentata dai venti bottaioli dell’Hostaria de la Rocca, il trofeo duemilaundici della Corsa delle Botti, realizzato per l’occasione dall’artista costacciarolo Vincenzo. Nel ventennale dalla nascita della festa il risultato diventa dunque di 4 vittorie per la Rocca e 3 per la Porta. Nuovo record anche nel tempo di gara.  

 

Il trofeo di San Martino torna alle frazioni dopo tre anni.

 

 

Margherita_Traube_MengariniSabato 29 ottobre presso la Sala S. Marco del Museo laboratorio del Parco alle ore 10.00, si terrà la presentazione di due volumi realizzati a conclusione di altrettanti progetti portati avanti dagli studenti della Scuola secondaria di primo grado di Costacciaro nello scorso anno scolastico. Si tratta del volume su Margherita Traube Mengarini "Coltissima e gentile signora", prima donna in Italia a laurearsi in Scienze Naturali e prima donna a scendere nella Grotta di Monte Cucco, la cui sala pià maestosa e bella è proprio intitolata a suo nome. L'altro volume, invece, "Le camicie rosse di Costacciaro" riguarda l'impegno dei giovani di Costacciaro per seguire Giuseppe Garibaldi e le sue imprese.

Interverrà il Vicepresidente della Giunta regionale Dott.ssa Carla Casciari, il Sindaco Rosella Bellucci e la Dirigente dell'Istituto Comprensivo Maria Marinangeli, oltre agli studenti e agli storici Cece e Puletti.

Locandina

 

 

Si comunica che dal 30 settembre 2011 è in pubblicazione presso l'Albo Pretorio comunale il bando di concorso per la formazione della graduatoria, ai sensi dell'art.11 della Legge 09/12/98 n.431, per l'erogazione dei contributi a favore dei conduttori di immobili di proprietà pubblica e privata titolari di contratti registrati.

La domanda di assegnazione dei contributi, in bollo e redatta su apposito modello scaricabile dal presente sito cliccando nel link sotto riportato o in distribuzione gratuita presso l'Ufficio Tecnico Comunale, dovrà pervenire entro e non oltre il 30 ottobre 2011 alle ore 13:00.

 

 

 

LOCANDINA_KukkoblockTutto è pronto per la prima edizione del Kukkoblock, che si terrà il prossimo 1 di ottobre, gara di arrampicata sportiva a carattere competitivo (contest) il cui luogo di svolgimento è la città (street), i muri, le colonne, i lampioni e tutto ciò che è arrampicabile, e la specialità di arrampicata che si pratica è il bouldering (boulder), ovvero un’arrampicata senza corda, che arriva ad un’altezza massima di circa quattro metri. Questa disciplina sportiva si è sviluppata in maniera "clandestina" fino al 2008, anno in cui è stato organizzato a Genova il primo Street Boulder Contest completamente legale. Finalmente nel 2009 è nata l'  Associazione Street Boulder Italia, che intende promuovere e diffondere la pratica di questa disciplina. Negli ultimi anni molte città come Genova, Milano, Torino, Sondrio, Cervinia, Montegiorgio, Bari ed altre nel Lazio ed in Sardegna, sono diventate teatro per questa divertente competizione.  

Il Comune di Costacciaro ha sostenuto fin da subito la proposta, che conferma una volta di più il binomio di eccellenza tra valori ambientali, propri del Parco regionale del Monte Cucco e pratica dello sport all’aria aperta. Attraverso l’evento si intende raggiungere l’obiettivo di far conoscere soprattutto ai giovani, la varietà dell’offerta sportiva nel territorio del Cucco rappresentata dal volo libero, dalla speleologia nel complesso carsico che ha determinato la creazione del Parco regionale, dai tanti sentieri segnalati da percorrere a piedi oppure in mountain bike o a cavallo.

Si tratta inoltre di un evento che segue una stagione estiva particolarmente positiva per le escursioni guidate alla Grotta del Monte Cucco, che hanno superato le 2.000 visite, confermando il potenziale di una proposta turistica tutta da sviluppare.
  
  
 
 
Altri articoli...
Pagina 63 di 74