Get the Flash Player to see this rotator.
Sei qui: Home

logo_parcoInizierà domani pomeriggio a Costacciaro, il Corso di formazione per Guardie Ecologiche Volontarie del Parco del Monte Cucco. Si tratta di un'importantissima novità per il territorio - ha affermato il Sindaco Rosella Bellucci - che riconosce il valore del volontariato nell'attività di controllo, vigilanza ed anche di informazione, in tema ambientale. I volontari, opportunamente formati, affiancheranno i soggetti preposti, per garantire maggiore tutela in un territorio particolarmente delicato qual è quello del nostro Monte Cucco. Un ringraziamento va senz'altro alla Comunità Montana, promotrice dell'iniziativa e alla Provincia di Perugia che ha sostenuto la proposta, oltre ai diversi soggetti  - Prefettura, Regione dell'Umbria, Corpo Forestale dello Stato, ASL n.1 - che si sono resi disponibili all'attività di formazione.

 http://www.parks.it/parco.monte.cucco/dettaglio.php?id=12825

 
 Fonte_avellanaIl Sindaco parteciperà alla Tavola rotonda che si terrà sabato 2 aprile alle ore 10.30 a Fabriano presso l'Oratorio della Carità dal titolo "Appennino, prateria dello Spirito. Quali prospettive per un turismo sostenibile". L'occasione è offerta dalla presentazione della guida "Pievi, Abbazie e Monasteri tra Marche ed Umbria" frutto del progetto interregionale “Itinerari delle Pievi Abbazie e Monasteri tra Marche e Umbria”  che vede coinvolti oltre le due regioni, nove comuni a cavallo dell’Appennino umbro-marchigiano centrale, che hanno cofinanziato il progetto: Costacciaro, Fabriano, Fossato di Vico, Fiuminata, Gualdo Tadino, Nocera Umbra, Sassoferrato, Scheggia e Pascelupo, Sigillo. L'obiettivo è anche quello di valutare le potenzialità del progetto e trovare e nuovi spunti di confronto, sinergia e sviluppo, anche grazie al contributo di due leaders nel turismo attivo e religioso.  
Allegati
File
Scarica questo file (invito_2_aprile.pdf)Depliant Tavola rotonda
 

Su iniziativa dell'Istituto SColastico Comprensivo con il patrocinio del Comune di Costacciaro, si terrà sabato 26 marzo presso la Sala S. Marco alle ore 10.00, la presentazione del libro dedicato al fenomeno dell'emigrazione dall'Alta Umbria negli ultimi cento anni.

Saranno presenti gli autori, che anche con l'ausilio di immagini proporranno agli studenti ed alla cittadinanza interessanti spunti di riflessione sulla nostra storia di emigrazione, che ha coinvolto tante famiglie e persone anche nel nostro Comune. Interverrà inoltre il Sindaco Rosella Bellucci e la Dirigente dell'Istituto Comprensivo Marinella Marinangeli.

Allegati
File
Scarica questo file (Manifesto presentazione libro.doc)Manifesto
 

logo_big_unit_italiaL'Amministrazione comunale per i festeggiamenti del prossimo 17 marzo ha inviato ai ragazzi della Scuola elementare e della Scuola media "Efrem Bartoletti" una bandierina tricolore accompagnata da una nota del Sindaco. Inoltre su iniziativa di alcuni giovani e dell'Assesore alla Cultura Manuela Agostinelli, da giovedì 17 fino a domenica 20 marzo, la Torre Civica sarà illuminata a festa con i colori del tricolore.  L'Ammnistrazione invita tutti i cittadini ad esporre, alle finestre e ai balconi, la bandiera tricolore, simbolo di unità, di impegno e rispetto dei valori di solidarietà, condivisone e democrazia; simbolo di un Paese che ha imparato a stare insieme ed insieme vuol dividere oneri ed onori.

 

grotta_scuoleIl Monte Cucco si apre alle scuole. Oltre al Progetto Monte Cucco, storica esperienza di didattica attraverso l'ambiente e la natura portata avanti dal CENS di Costacciaro, vengono proposti nuovi pacchetti di visita per studenti, ma anche per gruppi e famiglie.

Due i pacchetti per una permanenza di 3 giorni nel territorio  da marzo a giugno, tra trekking, escursioni, visite guidate al museo ed in Grotta "Andata e ritorno al Centro della Terra" e "Alle radici della Storia dell'Uomo"

 

 

La Regione Umbria con D.G.R. 6 dicembre 2010, n.1758 ha apportato modifiche al D.Lgs. n.152/2006 in materia di scarichi delle acque reflue. Di conseguenza la Provincia di Perugia, in qualità di Autorità territoriale competente in materia, ha predisposto l'avviso rivolto a tutti i cittadini, relativo alle scadenze introdotte con la suddetta D.G.R. per il rilascio di autorizzazioni allo scarico non recapitante in pubblica fognatura.

 leggi l'avviso

 
Altri articoli...
Pagina 70 di 77