Seguici:

Si porta a conoscenza la popolazione che con Ordinanza n. 28 del 21/11/2019 sono stati fissati i seguenti criteri per la macellazione dei suini per uso familiare:

E’ consentita la macellazione dei suini a domicilio per uso familiare, nel periodo dal 01 Dicembre 2019 al 31 Gennaio 2020, a condizione che:

  1. i suini vengano abbattuti previo stordimento sotto la responsabilità e il controllo del proprietario, evitando agli animali dolore ansia e sofferenza inutili, conformemente a quanto previsto dal CE n°1099/09;
  2. i visceri (lingua, trachea, polmoni, cuore, fegato, reni e milza) vengano sottoposti a visita sanitaria;
  3. vengano pagati i diritti per la visita sanitaria, compresa la ricerca per Trichinella spp, pari a 11,20 euro per suino macellato (Tariffario Regionale D.G.R. n.1565 del 12.2018);
  4. è vietata la commercializzazione delle carni dei suini macellati per uso familiare e dei prodotti derivati (insaccati ecc. ..)

II pagamento può essere effettuato:

  • direttamente presso i Cup Dipartimentali di Piazza  Giovanni  XXIII  (2°  piano)  Città  di Castello  o  di  Via  Cavour n°38 – Gubbio tutti i giorni escluso il Mercoledì e il Sabato, dalle ore 11,00 alle 13,00 (codice cassa: H. 6)
  • tramite bonifico bancario: DATI BENEFICIARIO: USL UMBRIA 1

IBAN: IT 97 X 02008 03039 000102418453

UNICREDIT S.P.A. AGENZIA PERUGIA MADONNA  ALTA

Causale: campagna di macellazione suini per uso familiare 2019/2020

Le sedi individuate per la visita veterinaria e i relativi orari sono i seguenti:

  • Ambulatorio veterinario c/o canile loc. Mezzavia  Lunedì – Venerdì ore 8,30 – 10,00 Lerchi – C. Castello
  • Ambulatorio veterinario c/o l’ex Mattatoio comunale   Lunedì ore 9,00 – 10,00 di Pietralunga
  • Mattatoio comunale di Gubbio Lunedì- Mercoledì – Venerdì ore 8.30 – 10,00
  • Mattatoio comunale di Umbertide Lunedì- Mercoledì – Venerdì     ore 8.30 – 10,00
  • Mattatoio comunale di Gualdo Tadino  Lunedì- Giovedì  ore 8.30 – 09,30

Il Medico Veterinario rifiuterà la visita qualora risultasse mancante anche uno solo dei visceri sopra elencati. Le carni dei suini potranno essere lavorate solo dopo la visita veterinaria e non dovranno essere comunque consumate prima delle 24 h da detta visita (48 h se il giorno seguente e festivo) onde consentire l’effettuazione degli esami per la ricerca di Trichinella spp. c/o I’IZS dell’Umbria e delle Marche, al momento della visita dovrà essere esibita la ricevuta del versamento effettuato.

Si ricorda che la macellazione di suini privati senza i previsti controlli sanitari è perseguibile a norma di legge mediante il sequestro dell‘animale macellato e relativa sanzione amministrativa.

Torna all'inizio del contenuto