Si allega testo del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che proroga fino alla data del 3 maggio 2020 le misure restrittive di contenimento alla pandemia di Covid-19 su tutto il territorio nazionale. Entrando nel dettaglio, con il provvedimento vengono prorogate tutte le limitazioni agli spostamenti delle persone, vietando assembramenti, accesso a parchi pubblici e giardini, attività ludico-sportiva all'aperto. L'attività scolastica è sospesa, come quella di palestre, piscine, centri benessere e termali. Sono sospesi i viaggi d'istruzione, le visite didattiche, i gemellaggi. Sono consentiti solo spostamenti per lavoro, salute o motivi di comprovata ed indifferibile necessità, comunque utilizzando sempre il modulo di autocertificazione. Sospese le attività di barbieri, parrucchieri, estetisti. Possono continuare la loro attività i negozi di commercio al dettaglio inclusi nell'allegato 1, tra cui farmacie, alimentari, ferramenta, tabaccai, edicole, fermo restando che il titolare deve obbligatoriamente rispettare le disposizioni contenute nell'allegato nr.5: assicurare ricambio d'aria, utilizzo di mascherine e guanti obbligatorio per i clienti, per locali inferiori ai 40 m2 accesso di un solo cliente per volta. Possono continuare o riprendere la propria attività le aziende il cui codice ATECO rientra tra quelli inseriti nell'allegato 3, rispettando il distanziamento nelle operazioni lavorative e dotando i lavoratori di idonei dispositivi di protezione individuale.

Si allega testo completo del Decreto Legge.

Allegati:

File
Scarica questo file (DPCM 10 aprile.pdf)DPCM 10 aprile.pdf
Torna su