Sono ammessi al voto presso l'abitazione in cui dimorano gli elettori affetti da gravissime infermità, tali che l’allontanamento dall’abitazione stessa risulti impossibile, anche con l’ausilio dei servizi di trasporto allo scopo organizzati; sono parimenti ammessi al voto presso l'abitazione in cui dimorano gli elettori affetti da gravi infermità, che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione stessa. Gli elettori interessati dovranno inviare al Comune entro il 31 agosto 2020 una dichiarazione attestante la volontà di esprimere il voto presso l'abitazione, con allegato un certificato rilasciato dal funzionario medico designato dalla competente USL Umbria 1, dal quale risulti l'esistenza delle condizioni di infermità. Il modello per rendere la suddetta dichiarazione può essere richiesto all'ufficio elettorale comunale o scaricato direttamente da questo sito web.

Torna su