Cari concittadini e concittadine,

in questo periodo, in occorrenza delle festività di Ognissanti e della Commemorazione dei Defunti, tutti noi ci accingiamo ad andare al Cimitero Civico per portare un saluto ai nostri Cari. Questa ricorrenza però viene a sovrapporsi ed a coincidere con il difficile momento storico che stiamo vivendo, chiamati come siamo da molti mesi a convivere con la pandemia Covid-19 che sta condizionando i nostri comportamenti, le relazioni sociali, i momenti di aggregazione e di convivenza della comunità.

Siamo tutti obbligati al rispetto rigoroso delle attuali normative anti-Covid19 che, unito al buonsenso comune, ci può permettere di vivere ed agire in sicurezza, tutelando la salute di tutti noi. Rispettare la distanza di sicurezza, indossare i presidi di protezione, igienizzare spesso le mani, evitare contatti, sono comportamenti assolutamente da adottare in ogni occasione di relazione con persone esterne al proprio nucleo familiare.

Per questo motivo troverete agli ingressi del Cimitero gel igienizzanti, mascherine ed avvisi che informeranno sui corretti comportamenti da tenere. In questo fine settimana troverete anche la presenza della Protezione Civile e dell'Associazione Nazionale Carabinieri che forniranno assistenza ed informazione alla cittadinanza.

Si raccomanda quindi un accesso al Campo Santo ordinato, distribuito nei vari giorni e nelle varie ore della giornata, evitando quelle di maggior afflusso. Si ricorda l'assoluto obbligo, normato dai recenti provvedimenti del Governo, di evitare assembramenti all'interno ed all'esterno della struttura e di indossare i presidi di protezione anche all'aperto qualora la distanza interpersonale non possa essere garantita in modo certo e continuativo.

Auguro a tutti voi di passare un sereno fine settimana. 

 

Il Sindaco

Andrea Capponi

 

 

Torna su